Carciofo

14,50


Gratis
Disponibilità:

da 2 pezzi € 13,77

da 5 pezzi € 14,50

Codice prodotto 2014
Categoria Tinture Madri
Marca Fitosofia
Disponibilità
Tempistica di preparazione prevista 1 giorni lavorativi

Segnala ad un amico

Altre domande ?

Carciofo - Tintura Madre da foglie fresche

Qualità del Carciofo: Caldo e Secco.

Sapore della tintura madre di Carciofo: Amaro-astringente

Azioni: diuretico, stomachico, elimina il cattivo odore corporeo passandolo all'orina, mangiato in eccesso appesantisce la milza (in termini erboristici antichi: genera Malinconia)

Organotropismo: stomaco, fegato, eccellente sostituto del Camedrio secondo Galeno.

Tradizione e storia:
Prima del Rinascimento abbiamo informazioni dai testi arabi che descrivono le sue virtù del Carciofo sulla digestione, sia come simbolo di verginità e pudicizia. Castore evidenzia le sue proprietà depurative e digestive, dice inoltre che se la donna che beve l'infuso delle sue foglie vomita significa che è gravida. Le urine vengono poi tenute per tre giorni e dopo la filtrazione si osserva il sedimento sul fondo. Se è rosso il nascituro è maschio, se è bianco è femmina.

In tempi recenti il Carciofo è utilizzato nelle affezioni epatobiliari per la sua azione coleretica e colagoga. Studiosi francesi, tra cui Leclerc, Monville, Chabrol, ne sottolineano l'efficacia diuretica, antiuricemica ed antireumatica.

Indicazioni secondo l'uso tradizionale:
Acne (depurativo), Calcolosi biliare cistifellea e vie biliari, Colesterolo (ipercolesterolemia - ipertrigliceridemia – iperlipidemia), Colon irritabile, Dermatosi, Digestione lenta, Dispepsia, Dolori addominali, Insufficienza biliare, intossicazione del fegato, Ipercolesterolemia, Iperglicemia, Ipertrigliceridemia, Iperuricemia, Prurito infantile, Reumatismi, Ritenzione idrica, Seborrea, Stipsi, Uricemia (ipouricemizzante).

Controindicazioni:
E' sconsigliato in allattamento perchè contiene sostanze amaricanti. Evitarne la somministrazione in soggetti sensibili alle Asteraceae, da usare sotto controllo medico in caso di litiasi biliare per evitare lo scatenamento di coliche biliari. Soggetti allergici alle composite

Interazioni: Amari, Farmaci gastrolesivi

Dosaggio consigliato: 50 gocce diluite in poca acqua 3 volte al dì

Ingredienti: estratto idroalcolico (alcol, parte di pianta, acqua) in rapporto D/E da pianta fresca 1:1,6 di Carciofo (Cynara scolymus L.) foglie

Tenore medio degli ingredienti caratterizzanti per dose massima giornaliera pari a 150 gocce corrispondenti a 3,6 g di estratto idroalcolico di Carciofo

Flacone: Flacone in vetro da 50ml con pipetta contagocce