Regolarizza il transito e rilassa lo stomaco

11/11/2016

Regolarizza il transito e rilassa lo stomaco


Sembra un patata ma sa di carciofo, non alza la glicemia e contiene inulina, una fibra che aiuta la regolarità intestinale: è il topinambur. A noi piace per il suo sapore e la sua versatilità. Può essere cucinato proprio in tutti i modi mantenendo sempre un gusto molto delicato.
Se volete preparare un piatto caldo e leggero, aggiungetelo alla zucca per farne una vellutata. Oltre ad essere deliziosa stimolerà in maniera dolce l'intestino e, con la sua cremosità, scioglierà le tensioni che contraggono stomaco e pancreas.

Per regolarizzare l'intestino, oltre a consumare molte fibre, vi consigliamo di utilizzare tutti i giorni i nostri Fermenti Lattici Migliora. Anch'essi contengono inulina, proprio come il topinambur, insieme ad un mix bilanciato di probiotici. E se soffrite di stitichezza cronica associateli al nostro Detox Migliora, un depurativo molto versatile di cui parleremo a lungo. Ma se siete curiosi di conoscere subito tutte le sue funzioni, come al solito potete consultare il sito www.fitosi.it

Ingredienti (per un paio di porzioni):
1 tazza di zucca a cubetti
1 tazza di topinambur a cubetti (precedentemente pelato con un pelapatate)
mezza cipolla tagliata a pezzettini
acqua
1 pizzico di sale

Unire tutti gli ingredienti, il livello dell’acqua deve rimanere circa due dita sotto quello delle verdure. Bollire per 30 minuti e frullare.

Semplicissima e veloce. Noi abbiamo scelto di non fare il soffritto per evitare di usare l’olio e ottenere un piatto leggero ma comunque gustoso. Chi volesse renderlo ancora più saporito può prima soffriggere la verdura con poco olio e poi aggiungere l’acqua. 

Buon appetito!